Friday, Aug. 18, 2017

Alternanza Scuola-Lavoro: ecco i Percorsi di Filiera

Pubblicato da :

|

March 28, 2017

|

in:

Alternanza Scuola-Lavoro: ecco i Percorsi di Filiera

Sono stati oltre 652 mila gli studenti coinvolti nell’alternanza scuola-lavoro durante l’anno scolastico 2015-2016 ma per il corrente anno si punta quasi al raddoppio. Infatti, le stime del Ministero dell’Istruzione si posizionano a quota un milione e centocinquanta mila. Un milione e mezzo è invece l’obiettivo per il 2018/19.

Alternanza Scuola-Lavoro: già 150mila le aziende coinvolte

Ben 5.911 le scuole coinvolte l’anno scorso a fronte di 151.200 strutture ospitanti. Numerosissimi i protocolli d’intesa con queste ultime: 56 a livello nazionale e 72 a livello regionale. Il Ministero ha poi supportato le scuole con un apposito manuale, un sito dedicato ed un piano di formazione. Quest’ultimo finalizzato a dare agli insegnanti i necessari strumenti tecnico-giuridici ma anche di gestione del network territoriale.

Ogni anno il MIUR finanzia con cento milioni di euro le iniziative che le scuole prendono nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. A questi se ne andranno ad aggiungere altri 140 attraverso un PON dedicato specificamente a questo ambito.

Clicca per la VideoIntervista Gabriele Toccafondi: Alternanza Scuola Lavoro e percorsi di filiera 

Il Registro dell’Alternanza e Sicurezza

E’ attivo dall’inizio dell’anno il Registro dell’Alternanza Scuola-Lavoro finalizzato a mappare e gestire l’imponente numero di aziende che offrono opportunità di alternanza agli studenti.

L’INAIL con una circolare interpretativa ha poi chiarito che la copertura assicurativa copre gli studenti durante le attività dell’alternanza ma anche negli spostamenti da e per i luoghi dove si svolge l’attività di alternanza.

All’interno dei percorsi di alternanza è stato prevista anche la frequenza di un corso dedicato alla sicurezza sui luoghi di lavoro sia in generale che nello specifico del sito nel quale l’attività ha corso.

Alternanza Scuola-Lavoro: il percorso di filiera

Il MIUR è impegnato adesso a garantire una qualità standard per tutti i percorsi di alternanza scuola-lavoro. Si tratta di uno dei principali problemi fin qui rilevati. Si tratta ora di riuscire ad offrire a tutti i partecipanti esperienze di livello comparabile.

Una delle proposte è quella dell’alternanza scuola-lavoro di filiera. Cioè un percorso che consenta agli studenti partecipanti di acquisire una competenza complessiva di una filiera di settore. Ciò anche con il coinvolgimento delle associazioni di categorie sia per l’organizzazione dei progetti che per realizzare attività formative all’inizio del percorso che consentano agli studenti di acquisire una conoscenza generale dello specifico settore produttivo. Si tratterà di percorsi triennali articolati tra attività di conoscenza generale del settore produttivo, project work, periodi di permanenza in azienda.

Potrebbero anche interessarti gli articoli:

Share

Condivi questo articolo:

Potrebbero anche interessarti:

Piano Nazionale Scuola Digitale: in arrivo 160 milioni di euro
Istituti Tecnici al lavoro per il Made in Italy
Studenti e atleti: ora si può

Due parole sull'autore

Fabrizio Sciarretta

Laureato in Economia alla LUISS e Master in Business Administration della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, Fabrizio Sciarretta ha dedicato i primi anni della sua attività professionale al giornalismo economico. Rientrato dagli Stati Uniti, ha operato per circa un ventennio nella consulenza di organizzazione e direzione aziendale, ricoprendo incarichi di top management in Italia per due multinazionali americane del settore. Ha poi scelto la strada dell’impresa e da alcuni anni è impegnato come imprenditore nel settore della sanità. E’ consigliere d’amministrazione di SanaRes, la prima rete d’imprese italiana nel comparto sanitario. Lion da sempre, è stato presidente fondatore del Lions Club Roma Quirinale. Nel 2008 ha abbandonato la Capitale in favore della Sabina, e non se ne è pentito affatto.