Friday, Dec. 13, 2019

Un Fiume di Storie: a Nazzano il Festival delle Letterature e delle Scienze

Pubblicato da :

|

April 10, 2013

|

in:

Un Fiume di Storie: a Nazzano il Festival delle Letterature e delle Scienze

Un Fiume di Storie, Festival delle Letterature e delle Scienze, è l’idea di un gruppo di sognatori pervicaci (operatori culturali, critici letterari, scrittori, scienziati, fotografi, bibliotecari, attori, critici d’arte), aiutati dalla gente di Nazzano, da contributi di amici, da chi ama i libri e da tutte le persone che credono nella bellezza e nell’utilità della conoscenza delle letterature, delle scienze e delle arti. Un Fiume di Storie si svolge a Nazzano, a picco sul Tevere, sull’orlo della Sabina e di fronte al virgiliano Soratte, oggi “frontiera” dove si intrecciano tra loro esperienze e culture diverse. La corrente di tutte le storie ci trascina verso un “senso” possibile delle nostre esistenze. Perciò è necessario che ci sia qualcuno a raccontarle ed altri ad ascoltarle. Raccontare per non dimenticare, per custodire nella memoria, ma non soltanto. Non basta ricordare, occorre capire e dunque abbiamo bisogno di tutti gli strumenti, di tutti i linguaggi -  letteratura, scienze, filosofia, teatro, cinema, pittura, musica – che ci aiutino a decifrare la complessità del reale. Alcuni affabulatori, artisti e scienziati ci racconteranno storie in cui riconoscere almeno una parte del nostro destino. Ogni anno uno dei quattro elementi naturali è il tema portante del Festival e, per avvicinare le giovani generazioni a tutte le forme d’arte, Un Fiume di Storie coinvolgerà le scuole primarie e secondarie di diversi paesi della Valle del Tevere con un concorso letterario parte integrante del Festival.

Dopo il successo della prima edizione del Festival nel 2012, la seconda edizione avrà luogo i prossimi 31 maggio, 1 e 2 giugno 2013. L’elemento naturale del Festival 2013 sarà il Fuoco. Alcuni appuntamenti rimarranno invariati come la sezione “esordire oggi”, incontro con uno scrittore esordiente, responsabile Filippo La Porta critico letterario e scrittore; la sezione “La Fabbrica della Storia” il cui responsabile è Giovanni Fasanella, giornalista e scrittore; la sezione scientifica “Le lettere della vita” il cui responsabile è il prof. Giuseppe Macino, mentre vedrà la nascita “I segreti dell’editoria”, una serie di incontri per conoscere e capire il dietro le quinte delle case editrici. Il coinvolgimento delle scuole primarie e medie inferiori dell’Unione dei Comuni della Valle del Tevere avverrà attraverso un racconto che gli alunni scriveranno durante l’anno scolastico e che avrà come tema il Fuoco. I cinque migliori racconti verranno premiati durante il festival. Tra le novità della seconda edizione del Festival la mostra-mercato della Piccola Editoria, “Cantine aperte: libri da gustare”, stand di libri nelle cantine del borgo di Nazzano con degustazione di vini di alcune aziende vinicole della Sabina.

L’intento degli organizzatori è quello, negli anni a venire, di aumentare i giorni della manifestazione e di farne un “Festival diffuso”: in ogni paese dell’Unione dei Comuni si svolgerà una sezione o una attività del Festival stesso, oltre alla nascita del “festival dei ragazzi”, piccola manifestazione all’interno del Festival vero e proprio, manifestazione ideata e realizzata dai ragazzi dell’Unione dei Comuni.

I moderatori degli incontri saranno, per il Festival delle Letterature Giovanni Fasanella, giornalista e scrittore; Filippo La Porta, critico letterario e scrittore; Daniela Matronola, docente di letteratura, scrittrice e giornalista; per il Festival delle Scienze il professor Giuseppe Macino, genetista e Umberto Pessolano geologo e Direttore del Museo del Fiume di Nazzano.

www.unfiumedistorie.it

facebook: Un Fiume di Storie (pagina) – facebook: Un Fiume di Storie-31, 1 e 2 giugno 2013 (gruppo)

IL PROGRAMMA

Venerdì 31 maggio

Dalle 10.00 alle 12.00 Sala Polifunzionale Museo del Fiume. “La Scuola va al Festival”. Premiazione dei racconti “Il Fuoco: amico e nemico della Terra” scritti dagli alunni delle scuole elementari e delle medie inferiori, e dei disegni e dei manufatti artistici realizzati dai bambini della scuola dell’infanzia dei Paesi dell’Unione dei Comuni, alla presenza del Sindaco di Nazzano Carlo Cola, di Umberto Pessolano Direttore del Museo del Fiume e del Dirigente Scolastico Mario Poli. Legge i racconti vincitori Antonella Nieri

Ore 12.00 Sala Consiliare del Comune di Nazzano. Inaugurazione mostra di disegni e manufatti artistici realizzati dai bambini della Scuole dei paesi dell’Unione dei Comuni, in occasione del concorso letterario “Il Fuoco: amico e nemico della Terra

Ore 17.30 Piazza della Rocca. Apertura del Festival alla presenza del Sindaco di Nazzano Carlo Cola e degli Organizzatori della manifestazione

Ore 17.45 Sala Polifunzionale e Sala Museo del Fiume. Inaugurazione delle mostre fotografiche “Intimi Ritratti: poeti italiani” di Dino Ignani e “Pasquale Comegna: ritratti d’artista”

Ore 18.00 Sala Polifunzionale del Museo del Fiume. Inaugurazione della rassegna di videoarte “Ritorni di Fiamma”. Introduce Paola Coltellacci

Ore 18.30 Piazza della Rocca. Sezione “la Fabbrica della Storia”: Il caso Moro 35 anni dopo”. Incontro con Giovanni Fasanella e Miguel Gotor. Conduce Filippo La Porta

Ore 21.00 Ponte di Montorso sul Tevere-Torrita Tiberina. “Acqua e Fuoco” iniziativa lungo il fiume a cura della Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco Lazio

 

Sabato 1 giugno

Ore 10.00 Ecomuseo di Casale Bussolini. Inaugurazione mostra artistica: “Il Fuoco nell’Arte” a cura della Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco Lazio

Ore 10.15 Ecomuseo di Casale Bussolini. “Le forme dell’energia: il Fuoco”, incontro con Claudio Garibaldi. Conduce Umberto Pessolano

Ore 11.15 Ecomuseo di Casale Bussolini. Inaugurazione del Festival alla presenza dell’Assessore alla Cultura e allo Sport della Regione Lazio Lidia Ravera. A seguire “Ipotesi su Prometeo”. Incontro con Carlo Laurenti. Conduce Filippo La Porta

Ore 12.30 Ecomuseo di Casale Bussolini.Prima di Homo Sapiens, quando il fuoco era tutto o quasi”. Incontro con Giorgio Manzi. Conduce Umberto Pessolano

Dalle 15.00 alle 18.00 Ecomuseo di Casale Bussolini.  Pantàsime e altre pupazze: fantocci di fuoco tra Abruzzo e Sabina“, incontro con Alessandra Broccolini. Introduce Tommaso Rotundo, a cura del gruppo EOLO. “Da Armageddon alla vita su Marte: la vera storia delle meteoriti“, incontro con Michele Macrì. “L’energia della Terra”, incontro con Calvino Gasperini. “Il fuoco della Terra”, incontro con  Chiara Cardaci. Moderatore degli incontri Umberto Pessolano. Lettura di alcuni brani di Haruki Murakami scelti da Daria Deflorian

Ore 16.00 Piazza Garibaldi. Sezione “I Segreti dell’Editoria”. Incontro con Alice di Stefano e Paolo di Paolo. Moderatore Filippo La Porta 

Ore 17.00 Piazza della Rocca. Sezione Esordire oggi”. Incontro con Sandro Bonvissuto. Conduce Filippo La Porta. Lettura di Antonella Nieri

Ore 18.00 Sala Mostre Temporanee del Museo del Fiume. “Libri da gustare”. Incontro con Giampaolo Gravina. Presenta Filippo La Porta

Domenica 2 giugno

Ore 10.30 Ecomuseo di Casale Bussolini. “I Fuochi della passione: sesso, scandali e violenze in una comunità rurale del Settecento”. Incontro con Luca Pesante. Conduce Umberto Pessolano

Ore 11.30 Ecomuseo di Casale Bussolini. Sezione “Differenze tra la scrittura letteraria e la scrittura poetica”. Incontro con Silvia Bre. Conduce Filippo La Porta

Ore 12.30 Casa Acquaroni.Un grande maestro della ceramica del Cinquecento a Nazzano: Francesco Durantino da Casteldurante”. Incontro con Luca Pesante. Conduce Umberto Pessolano

Ore 15.45 Piazza Garibaldi. Incontro con Barbara Garlaschelli. Conduce Daniela Matronola. Lettura di Antonella Nieri

Ore 16.45 Piazza Garibaldi. Incontro con Sandra Petrignani. Conduce Filippo La Porta

Ore 17.45 Piazza della Rocca. Incontro con Marco Presta. Conduce Filippo La Porta

Ore 18.45 Piazza della Rocca.Giallo come il Fuoco”. Incontro con Claudio Coletta, Roberto Costantini, Paolo Foschi e Giovanni Ricciardi. Moderatore Vito Consoli                                            

CONCERTI

Sabato 1 giugno

Ore 20.30 Agriturismo Le Mandriacce. Concerto dell’Associazione Culturale Euterpe 

Domenica 2 giugno

 

Ore 21.00 Località Casaletto di Nazzano. Concerto della Scuola Popolare di Musica di Testaccio

INIZIATIVE 

Domenica 2 giugno

Ore 20.45 Basilica di Sant’Antimo. Visita guidata                                                                               

 LIBRI DA GUSTARE” – Sabato 1 giugno e domenica 2 giugno dalle 16.00 alle 19.00

Sala Mostre Temporanee del Museo del Fiume e Porticato. “Libri da gustare”: mostra-mercato della Piccola Editoria e dei prodotti tipici gastronomici del Territorio

 

 PROGRAMMA PER RAGAZZI

Sabato 1 giugno

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 Piazza della Rocca – “Pompieropoli: giocare con il fuoco” a cura della Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco Lazio

A TAVOLA CON GLI AUTORI – Occasione di incontro informale tra pubblico e autori

Sabato 1 giugno

Ore 13.30 La Terrazza sul Tevere. Pranzo con gli autori

Ore 19.30 Bar Punto di Riferimento. Aperitivo con gli autori

Ore 21.30 Agriturismo Le Mandriacce. Cena con gli autori

Domenica 2 giugno

Ore 13.30 Il Casale del Contadino. Pranzo con gli autori

Ore 21.45 Località Casaletto di Nazzano. Cena con gli autori

Share

Condivi questo articolo:

Potrebbero anche interessarti:

Corese Terra: storia e visita
L’Arte Austriaca alla Wurth di Capena
Calvi dell’Umbria: i murales presepe

Due parole sull'autore

wp@digitalgeneration.it'

Salutepiu.info

SalutePiù è focalizzata, in termini divulgativi, sui temi della salute e del benessere ma nel contempo guarda agli eventi ed alle dinamiche culturali e di costume del suo territorio di “origine”: la Sabina.