Wednesday, Jan. 19, 2022

Le Mura Ciclopiche di Belmonte in Sabina

Pubblicato da :

|

June 21, 2013

|

in:

Le Mura Ciclopiche di Belmonte in Sabina

Se siete dalla parti di Belmonte in Sabina per vedere Ponte Sambuco, allora vi consigliamo di non perdere le sue mura ciclopiche.

mura ciclopiche belmonte in sabinaLe mura si trovano in località Colle Corionaro, nella frazione di Collina (anche detta Terze Ville di Belmonte). Per la verità, all’ingresso di Terze Ville troverete anche un cartello turistico che le indica ma il percorso è troppo lungo per trarre giovamento da un solo cartello. In ogni caso, le mura sono esattamente al lato opposto di Terze Ville rispetto a quello a cui si accede dalla provinciale e, secondo la mia rilevazione su Google Maps, le coordinate sono 42.349416; 12.875507. Per raggiungerle è necessario percorrere un tratto di strada bianca che però è carrabile senza troppe difficoltà.

Le mura poligonali di Belmonte in Sabina

Le mura sono a sostegno di un terrazzamento, infatti sopra di esse si apre un piano di forma oblunga. La porzione di mura superstiti ha una lunghezza di circa20 metri. Il piano sovrastante è lungo circa150 me largo 50/70. Sul lato lungo opposto alle mura esso è delimitato da un costone di roccia.

La porzione oggi “fuori terra” delle mura è alta circa 4 metri mentre i blocchi di pietra calcarea che le compongono, alti in media una sessantina di centimetri, hanno lunghezze e profondità variabili. A tal proposito, si possono osservare blocchi con profondità particolarmente significativa (circa 1.5 m.) i quali, essendo più lunghi della media, dovrebbero avere la funzione di vincolare le mura al terreno retrostante.

mura ciclopiche belmonte in sabina

Le Mura Ciclopiche in Sabina

Le mura ciclopiche di Belmonte, non sono però le uniche presenti nel territorio sabino, anzi se ne conoscono diverse ed è stato possibile ricostruirne uno specifico “percorso” a cavallo tra la Sabine ed i territori dell’aquilano, in primis Alba Fucens. A tal proposito, vi consigliamo la lettura dello specifico articolo che SalutePiù dedica a questo tema e che affronta anche l’argomento della datazione delle mura ciclopiche e delle loro tecniche di costruzione.

Clicca se vuoi vedere il video delle Mura Ciclopiche di Belmonte in Sabina.

Potrebbe anche interessarvi:

Share

Condivi questo articolo:

Potrebbero anche interessarti:

Gli Etruschi: quali origini ?
Il miliario della Salaria al Masso dell’Orso
Museo Archeologico di Magliano Sabina

Due parole sull'autore

Fabrizio Sciarretta

Laureato in Economia alla LUISS e Master in Business Administration della Carnegie Mellon University di Pittsburgh, Fabrizio Sciarretta ha dedicato i primi anni della sua attività professionale al giornalismo economico. Rientrato dagli Stati Uniti, ha operato per circa un ventennio nella consulenza di organizzazione e direzione aziendale, ricoprendo incarichi di top management in Italia per due multinazionali americane del settore. Ha poi scelto la strada dell’impresa e da alcuni anni è impegnato come imprenditore nel settore della sanità. E’ consigliere d’amministrazione di SanaRes, la prima rete d’imprese italiana nel comparto sanitario. Lion da sempre, è stato presidente fondatore del Lions Club Roma Quirinale. Nel 2008 ha abbandonato la Capitale in favore della Sabina, e non se ne è pentito affatto.