Saturday, Aug. 17, 2019

Sonno e Bambini: le regole d’oro

Pubblicato da :

|

February 24, 2016

|

in:

Sonno e Bambini: le regole d’oro

“Ci piace sognare” è l’interessante studio presentato dalla Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale – SIPPS e dalla Società Italiana delle Cure Primarie Pediatriche – SICuPP e finalizzato ad indagare le caratteristiche del sonno nel bambino e nell’adolescente ma anche a consigliare i genitori su come garantire un adeguato Igiene del Sonno ai loro figli.

Sonno e bambini: va tutto bene ?

Dai dati del progetto emerge che sonno e bambini sono due sostantivi che non sempre vanno a braccetto: infatti, ben il 32,6% dei bambini tra 1 e 14 anni dorme in modo inadeguato secondo le più recenti raccomandazioni. A tal proposito, ma di quanto sonno abbiamo bisogno ? Dipende dall’età:

  • bambini fino a 12 mesi: 14-18 ore durante il giorno e la notte
  • età prescolare: 12-14 ore distribuite nelle 24 ore
  • scuola elementare: 10-12 ore al giorno
  • scuola superiore: 8-10 ore al giorno
  • adulti: 7-9 ore al giorno

Igiene del Sonno: di che si tratta?

In termini pratici, non è solo necessario dormire un numero di ore adeguato, ma è anche necessario dormire bene, cioè ottenere dal sonno un pieno riposo ed il recupero delle energie necessarie alla giornata che andremo ad affrontare. E’ necessario, dunque, adottare comportamenti che favoriscano questo meccanismo.

Quali sono le principali abitudini per addormentarsi?

Ovvero, quali sono i “riti” attraverso i quali i bambini (ma anche gli adulti) prendono sonno?  Purtroppo, TV, videogiochi, bambini e sonno sonno e bambinitablet e PC la fanno da padroni. “Ciò che emerge – ha sottolineato la Dottoressa Marina Picca, Presidente SICuPPè che si legge davvero poco: basti pensare che il 65% dei bambini nella fascia d’età compresa tra i 3 ed i 4 anni utilizza la TV o un altro video per dormire. Percentuale che scende vertiginosamente al 48% quando si tratta di sfogliare le pagine di un libro. La percentuale dei bambini che usa la TV o un altro video per addormentarsi sale al 72% tra i 5 ed i 9 anni e al 79% tra 10 e 13 anni, ma il dato che maggiormente preoccupa è che sia già il 40% tra 1 e 2 anni. La durata del sonno è risultata minore quando il bambino guarda un video prima di addormentarsi o ha la TV nella propria camera”.

Completamente opposti sono i “riti” positivi quando si parli di sonno e bambini: basti pensare che leggere una favola, o ascoltarla, ha effetti positivi sullo sviluppo delle capacità cognitive del bambino.

Dormire bene: un vademecum buono per tutte le età

Quali sono le regole generali che bambini, adolescenti e adulti possono seguire per dormire bene? Vediamole insieme:

    • nessun uso di video-gioco o del computer, di tablet o della TV un’ora prima di coricarsi
    • no alla televisione in camera da letto
    • monitorare l’uso del telefono cellulare a letto, spegnere o evitare che siano a disposizione televisione, computer, tablet, telefoni cellulari nella stanza del ragazzo, per evitare che ne faccia uso durante la notte
    • no a coca cola o bevande con caffeina, a sostanze molto zuccherine o cibo piccante 3-4 ore prima di coricarsi. Terminare la cena almeno 2 ore prima di coricarsi, la digestione non aiuta il sonno; invece una tisana calda può essere usata, lo concilia
    • no a esercizi fisici intensi almeno un’ora prima di coricarsi, perché innalzano la temperatura corporea.
    • mantenere costante la routine del sonno, l’orario della nanna, è molto importante per i più piccoli; usare eventualmente tecniche di rilassamento come la respirazione
    • assicurarsi che la camera da letto sia adeguata, confortevole per temperatura, luce, rumori
    • utilizzare un diario del sonno per verificare quante ore si dorme: è sufficiente il tempo dedicato al sonno?
    • convincere i bambini che è importante dormire bene: per questo si cerca di applicare le regole!
    • imparare a rilassarsi ed ad abbandonare le preoccupazioni e lo stress.

Leggi anche: “Bambini: sonno regolare e cervello sviluppato”

Share

Condivi questo articolo:

Potrebbero anche interessarti:

Scoliosi: correggerla con la chirurgia “flessibile”
In Italia negli ultimi 40 anni l’aria è più pulita
Sonno e estate: come dormire bene

Due parole sull'autore

wp@digitalgeneration.it'

Salutepiu.info

SalutePiù è focalizzata, in termini divulgativi, sui temi della salute e del benessere ma nel contempo guarda agli eventi ed alle dinamiche culturali e di costume del suo territorio di “origine”: la Sabina.