Sunday, Apr. 5, 2020

Tinture per capelli e tumore al seno: quale relazione?

Pubblicato da :

|

December 12, 2019

|

in:

Tinture per capelli e tumore al seno: quale relazione?

L’utilizzo frequente di tinture permanenti per i capelli o piastre chimiche può causare un aumento del rischio di tumore al seno?

Secondo i ricercatori del National Institutes of Health americano, in effetti esiste la possibilità che ciò accada. Le donne che usano tinture permanenti e piastre chimiche per capelli sembrano infatti correre un rischio maggiore di sviluppare il cancro al seno rispetto alle donne che non usano questi prodotti.

Lo studio, pubblicato sull’International Journal of Cancer, suggerisce che il rischio di cancro al seno è aumentato con l’uso frequente di questi prodotti chimici per capelli.

Tinture per capelli e tumore al seno: quale relazione?

Utilizzando i dati di 46.709 donne partecipanti al Sisters Study (uno studio che ha coinvolto negli USA 50.000 donne le cui sorelle avevano avuto un tumore al seno), i ricercatori del National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS), hanno scoperto che le donne che hanno usato regolarmente tinture permanenti per capelli nell’anno precedente all’iscrizione allo studio avevano il 9% di probabilità in più rispetto alle donne che non hanno usato tinture per capelli il sviluppare il cancro al seno.

Tra le donne afro-americane, l’uso di coloranti permanenti ogni 5-8 settimane o più è stato associato ad un aumento del 60% del rischio di cancro al seno rispetto ad un aumento dell’8% del rischio per le donne bianche. Il team di ricerca ha trovato poco o nessun aumento del rischio di cancro al seno per l’uso di coloranti semipermanenti o temporanei.

Un aspetto particolare è stata l’associazione tra l’uso di piastre chimiche per capelli e il cancro al seno. Infatti, le donne che hanno usato le piastre per capelli almeno ogni 5-8 settimane avevano circa il 30% in più di probabilità di sviluppare il cancro al seno. Mentre l’associazione tra l’uso della piastra e il cancro al seno era simile nelle donne afro-americane e bianche, l’uso della piastra era molto più comune tra le donne afro-americane.

Bisogna smettere di tingersi i capelli?

Alla domanda se le donne dovrebbero smettere di tingere o raddrizzare i capelli, coautore Dale Sandler, Ph.D., responsabile della sezione di epidemiologia del NIEHS, ha detto: “Siamo esposti a molti elementi che potrebbero potenzialmente contribuire al cancro al seno, ed è improbabile che ogni singolo fattore spiega il rischio di una donna. Mentre è troppo presto per fare una raccomandazione definitiva, evitare queste sostanze chimiche potrebbe essere un’altra cosa che le donne possono fare per ridurre il loro rischio di cancro al seno“.

L’Istituto Nazionale di Scienze della Salute Ambientale (NIEHS) sostiene la ricerca finalizzata a comprendere gli effetti dell’ambiente sulla salute umana e fa parte del National Institutes of Health. Per ulteriori informazioni su NIEHS o su argomenti di salute ambientale, è possibile visitare il sito https://www.niehs.nih.gov/

Share

Condivi questo articolo:

Potrebbero anche interessarti:

Cambiamenti climatici: come impatteranno il futuro?
Perché lavarsi i denti almeno 2 volte al giorno?
Medicina di Genere: in futuro bersagli terapeutici sesso-specifici

Due parole sull'autore

wp@digitalgeneration.it'

Salutepiu.info

SalutePiù è focalizzata, in termini divulgativi, sui temi della salute e del benessere ma nel contempo guarda agli eventi ed alle dinamiche culturali e di costume del suo territorio di “origine”: la Sabina.